Additivi

BIOCIDI

La contaminazione microbiologica è una delle principali cause delle problematiche di erogazione dei carburanti ai punti vendita. La proliferazione batterica causa la formazione di depositi nei serbatoi di stoccaggio e la crescita di film biologici sulla superficie dei filtri con conseguente intasamento degli stessi e forte aumento dei tempi di erogazione.
I suddetti fenomeni si intensificano durante la stagione estiva quando le maggiori temperature favoriscono ulteriormente la proliferazione batterica.
Negli ultimi anni l’incidenza di queste problematiche è cresciuta contestualmente all’introduzione dei biocarburanti che rappresentano un ottimo alimento per la crescita batterica.L’uso di biocidi è una soluzione semplice e pratica per il controllo della contaminazione batterica.

ANTIPARAFFINICI

Durante la stagione invernale l’accensione degli autoveicoli a gasolio può essere compromessa dall’intasamento del filtro presente tra il serbatoio di carburante e la pompa di iniezione.
L’intasamento è essenzialmente dovuto alla presenza dei composti paraffinici (20-30%) che, non essendo solubili alle basse temperature, tendono a cristallizzare quando il gasolio si raffredda.
La formazione dei primi cristalli conferisce un certo intorbidimento al gasolio (Cloud Point), se la temperatura si riduce ulteriormente la grandezza dei cristalli tende ad aumentare e i singoli cristalli iniziano ad unirsi. La temperatura alla quale gli aggregati cristallini raggiungono una determinata grandezza tale da occludere il filtro del veicolo è il CFPP (Cold Filter Plugging Point).
Al fine di evitare l’aggregazione di questi cristalli e migliorare le caratteristiche del gasolio alle basse temperature diminuendone il CFPP, vengono utilizzati i cosiddetti Flow Improver.
Questi additivi agiscono sui cristalli paraffinici mantenendoli dispersi e modificandone la forma.

POLIFUNZIONALI

Il CHIMEC 360 OFFROAD Bio è un pacchetto multifunzionale ad elevate prestazioni specifico per i carburanti diesel destinati all’alimentazione di mezzi Offroad (trattori, mezzi da costruzione, etc) e Offshore. La sua formulazione è stata studiata per garantire un miglioramento a 360° delle caratteristiche del carburante, dalla stabilità durante lo stoccaggio, alla protezione del motore fino ai fenomeni di accensione e combustione