Logo Loading

ADDITIVI
PER IL CARBURANTE

LA CONTAMINAZIONE MICROBICA

La contaminazione microbica nelle miscele gasolio-biodiesel (BX) è una delle problematiche operative e qualitative più sentite degli ultimi anni, sia in raffineria che nella catena di distribuzione. La proliferazione batterica causa la formazione di depositi nei serbatoi di stoccaggio e la crescita di biofilm sulla superficie dei filtri con conseguente intasamento degli stessi. Nei casi più critici si rilevano problemi di corrosione ed alterazioni della qualità del carburante.

A livello dei Punti Vendita si riscontrano notevoli criticità operative quali la riduzione dei tempi di erogazione, la necessità di procedere più frequentemente alla pulizia e sostituzione dei filtri e, nei casi peggiori, l’obbligo di provvedere ad una pulizia meccanica del serbatoio.

Questi fenomeni si intensificano durante la stagione estiva, quando le temperature più alte favoriscono la proliferazione batterica, ma sono rilevabili anche nel periodo invernale.

Negli ultimi anni l’incidenza di queste problematiche è cresciuta in maniera considerevole a seguito dell’introduzione del biodiesel nel gasolio. Il biodiesel, pur non essendo la fonte diretta della contaminazione, è una componente altamente biodegradabile. È la miscelazione con il gasolio che crea l’ambiente di crescita ideale.

L'USO DEL BIOCIDA

L’utilizzo di biocidi è la soluzione immediatapratica per il controllo della contaminazione batterica. L’azione del biocida è volta all’eliminazione della contaminazione microbica in atto e a ritardarne eventuali nuove insorgenze e le relative conseguenze. Il biocida però non è particolarmente efficace nel rimuovere i biofilm ed i depositi precedentemente formatisi, in quanto svolte un’azione superficiale eliminando solo i microorganismi presenti negli strati più esterni.

I biofilm si assottigliano progressivamente per naturale distacco dei batteri morti, permettendo al biocida di arrivare agli strati più interni, tuttavia questo processo può richiedere tempi piuttosto lunghi limitando di fatto i benefici nell’uso del prodotto.

Bacsperse

L’azienda chimica Chimec Spa, per cui Bizeta è l’esclusivo rivenditore nazionale, ha sviluppato Bacsperse, una linea di additivi biocidi di nuova generazione specificatamente formulata per la risoluzione delle problematiche di contaminazione batterica del gasolio, autotrazione e riscaldamento, e delle sue miscele con il biodiesel, sia nei siti di produzione e stoccaggio che direttamente nei punti vendita.

Cosa contiene?

La linea include additivi ad azione biocida oleosolubili e prodotti innovatici che, parallelamente ad una efficace azione biocida, svolgono una specifica azione biodisperdente. I prodotti contenenti il biodisperdente sono particolarmente indicati per il trattamento dei serbatoi nel caso di contaminazione elevato o dei punti vendita.

Come agisce?

La presenza del biodisperdente permette di velocizzare la rimozione della contaminazione batterica e del biofilm e di limitare al massimo la necessità degli interventi di pulizia meccanica. In particolare la loro applicazione nei punti vendita riduce progressivamente il rischio di contaminazione ed evita i fenomeni di accumulo depositi ed intasamento filtri nelle ore successive al trattamento.

Quando utilizzarlo?

L’utilizzo dei biocidi semplici oleosolubili è invece raccomandato in caso di contaminazione iniziale in serbatoi di stoccaggio e nei trattamenti di mantenimento e prevenzione.

Vantaggi

  • Applicazione facile e rapida grazie a formulazioni liquide a bassa viscosità
  • Efficienza immediata con l’abbattimento di oltre il 90% della carica batterica in poche ore
  • Dispersione del biofilm con riduzione del rischio di rapida ricontaminazione
  • Riduzione dei fenomeni di accumulo depositi e dell’intasamento filtri
  • Minore frequenza delle chiamate alle società di manutenzione

VERSIONI DISPONIBILI

NON FARTI TROVARE IMPREPARATO
AGISCI IN PREVENZIONE!

ADDITIVAZIONE BIOCIDA IN CISTERNA NUOVA

Bacsperse 35

Bacsperse 35

Additivazione
1/10.000

Bacsperse 20

Bacsperse 20

Additivazione
1/10.000

Bacsperse 50

Bacsperse 50

Additivazione
1/10.000

Ripetere il ciclo

POST

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
acf-field-group
product_variation
product
acf-field